Archivio | ottobre, 2012

Perché per Fazio non faranno un decreto

29 Ott

 

Notizia di qualche giorno fa: De Corato vince la causa contro Luca Fazio, giornalista del Manifesto. Il giornalista (900 euro al mese di cassa integrazione) deve risarcire con 20.320 euro l’ex assessore alla sicurezza di Milano.

Il Manifesto ha aperto un conto per raccogliere tanti piccoli contributi e raggiungere la somma da dare a De Corato. Noi pubblicizziamo.

Continua a leggere

Annunci

Un appello che sarebbe bene firmare

26 Ott

Grazie agli amici di Salviamo il paesaggio veniamo a conoscenza dell’esistenza della petizione (che trovate qui) promossa dal Coordinamento Comitati ed Associazioni contro l’autostrada Broni-Mortara-Stroppiana, in collaborazione con la Rete delle Associazioni e dei Comitati per Salute, Ambiente e Sviluppo sostenibile della Provincia di Pavia.

Continua a leggere

Acqua pubblica: la lettera di ACLI

19 Ott

 

Abbiamo ricevuto una lettera dal provinciale di ACLI. La pubblichiamo, perché il tema dell’acqua pubblica ci ha sempre visti in prima fila e riteniamo vergognoso quanto sta succedendo in Provincia.

Continua a leggere

Quella che potrebbe essere una supermegafantastica notizia

18 Ott

Qualche giorno fa ci è arrivata questa comunicazione dalla Responsabile Area Tecnica Edilizia Privata del Comune di Rivolta d’Adda:

Con la presente si comunica che in data odierna l’ufficio scrivente ha dato avvio ad un procedimento per decadenza e annullamento piano esecutivo denominato “Cascine di Rivolta” in attuazione dell’accordo di programma per l’attuazione dell’ambito di trasformazione commerciale sito lungo la S.P.4.
Distinti saluti.

Continua a leggere

Quando si dice la velocità…

15 Ott

La Legge n. 241 del 7 agosto 1990, nota anche come legge sul procedimento amministrativo, ha introdotto nell’ordinamento italiano, una disciplina organica del procedimento che ha mutato profondamente il modo di intendere il rapporto tra amministrazione e cittadini.

Continua a leggere

Le vignette sotto i portici del comune

12 Ott

In questo periodo di crisi economica la voglia di sorridere scarseggia proprio, figuriamoci quella di ridere! L’amministrazione comunale ha pensato di intervenire prontamente anche in questo senso, o almeno così lo intendiamo.

Continua a leggere

Niente, a loro le raccolte firme non piacciono…

11 Ott

Abbiamo dovuto insistere un anno per avere un regolamento comunale per lo svolgimento di petizioni popolari (la prima mozione di Rivolta delle Idee in cui si parla dell’argomento risale all’agosto 2011). Finalmente l’argomento viene portato in Consiglio Comunale dalla maggioranza e di cosa si va a parlare? Di modificare lo Statuto circa il numero di firme necessarie per avviare la consultazione popolare.

Continua a leggere