Archivio | Mozioni RSS feed for this section

Una casa dell’acqua anche a Rivolta. Perché no?

3 Lug

Casa dell'acqua

 

Se vi capita di girare nei Comuni limitrofi, avrete notato che le case dell’acqua pubblica sono molto presenti in zona, alcuni anche molto piccoli. Questa risorsa purtroppo non è presente a Rivolta. Nel giugno 2011, infatti, la maggioranza bocciò la mozione di Rivolta Delle Idee di installare anche qui da noi uno di questi distributori.

Continua a leggere

Annunci

Bilancio ed emendamenti

11 Mar

bilancio-comunale1

Nel prossimo consiglio, che si terrà il 19.03.2013, verrà discusso il bilancio economico del comune. RIVOLTA DELLE IDEE presenterà un emendamento finalizzato ad incassare più soldi dall’area commerciale in fregio alla Rivoltana.  Il nostro non è un accanimento ma la dimostrazione che ci teniamo affinché le tasse vengano pagate da tutti in modo equo.

Continua a leggere

Nuova convenzione asilo: nulla è cambiato o quasi…

3 Feb

ed-io-pago

Nello scorso consiglio comunale, tra gli altri argomenti, è stata discussa la convenzione che regola i rapporti tra il Comune e la Scuola Materna. Ricordiamo che la convenzione è stata discussa perché Rivolta delle Idee ha portato all’attenzione dell’amministrazione, e dei cittadini rivoltani, la discutibile gestione dell’asilo effettuata finora.

Continua a leggere

Chiacchiere e distintivo…

30 Gen

chiacchiere20e20distintivo

Venerdì scorso, in consiglio comunale, c’è stato uno scambio di opinioni tra il rappresentante di Rivolta delle Idee e l’ing. Carera; l’oggetto della discussione erano i lavori di messa in sicurezza della sponda dell’Adda nel nostro territorio. La causa scatenante delle ire dell’ingegnere è stata un’interrogazione, che abbiamo presentato, per conoscere come procedevano le trattative con AIPO per lo stanziamento di fondi e l’inizio dei lavori di messa in sicurezza della sponda sinistra del fiume.

Continua a leggere

La possibilità di un addio laico

9 Lug

Anche a Rivolta sono ormai numerose le persone che si dichiarano atee, agnostiche, o non praticanti e il numero di chi professa religioni diverse da quella cattolica è in continuo aumento.
Continua a leggere

Le assurdità del Piano Cave provinciale

26 Giu

Se qualcuno ancora non l’avesse capito, uno degli obiettivi prioritari e fondanti del nostro gruppo è sicuramente la tutela dell’ambiente e del territorio. In questo primo anno di Consiglio Comunale, molti degli atti che abbiamo presentato erano indirizzati al raggiungimento di tale scopo. La mozione contenente osservazioni sul Piano Cave provinciale, in discussione nel prossimo Consiglio, è uno di questi.

La parola ai rivoltani sul registro dei testamenti biologici

5 Giu

Image

Sembra doveroso iniziare questo post ringraziando coloro i quali nel consiglio comunale di ieri hanno arricchito la discussione con interventi di grande sensibilità e senso di laicità, in particolare il Sindaco Calvi e i consiglieri del PDL Patrini e Losio, che hanno anche votato a favore della mozione.

Continua a leggere